Testo Niente Da Perdere di Alessandro Casillo

#Ale (2014)

In questa lotta ti offro la mia bocca, l'anima è già rotta..
Quindi non attacca..
Si butta una coperta corta, dietro a questa faccia ho lacrime ghiacciate.
Tu mi regali baci che cadono giù come stelle che non si tengono più: sono solo quello che resta di me.
Senza lei non c'è, niente da perdere.
Non ho più lacrime. Ora nel cuore, è dicembre.
Niente da perdere, né da pretendere. Ora nel cuore, è dicembre.
La pelle è in fiamme, siamo braccia e gambe. Fusi tra le onde, fiumi senza sponde.
Le unghie scrivono ferite, ma non fanno niente. Il cuore si nasconde.
Tu stai cercando quello che io non ho più, per riempire le mani ma non basterà. Strappa quello che resta di me, se ti va.
L'amore non ha niente da perdere, non ho più lacrime. Ora nel cuore è dicembre.
Niente da perdere, né da pretendere. Ora nel cuore, è dicembre.
Ma tu chiedi di più, di una carezza.
Chiedi di più della mia assenza.
E poi, non lo dare a me tutto il bene che hai.
Tienilo perché non lo ridarei mai.
Pensa prima a te, pensa prima a te..che per me non c'è, che per me non c'è.
Pensa prima a te, pensa prima a te..che per me non c'è niente da perdere, non ho più lacrime. Ora nel cuore, è dicembre. Niente da perdere, né da pretendere, è solamente dicembre.

Ascolta Niente Da Perdere

Video di Niente Da Perdere



cantata da , inserita il 2018-06-27

Album #Ale


Altri testi di Alessandro Casillo


Altre canzoni Pop


Artisti simili a Alessandro Casillo


TOU LINK SRLS Capitale 2000 euro, CF 02484300997, P.IVA 02484300997, REA GE - 489695, PEC: Sede legale: Corso Assarotti 19/5 Chiavari (GE) 16043, Italia - Privacy Policy