Testo Senza Guardare Indietro di Alex Britti

In Nome Dell'amore - Vol. 2 (2017)

C'è una città incantata
coperta di neve,
ci vive un uomo solo che mangia e che beve.
Abita in una capanna fatta di luce,
con Che Guevara appeso al muro sopra il busto del duce.
Non ha televisione
nemmeno una radio,
ma due trecento riviste di gossip nascoste nell'armadio.
Lui dice che l'Italia è fatta di mare e di persone sane,
però ultimamente c'è stata un epidemia di stronzi e ladri di sottane.
E allora se n'è andato
puntando verso il mare,
questo paese invecchia,
non mi fa respirare.
Allora se n'è andato
senza guardare indietro,
ha rotto una finestra
senza toccare il vetro.
Quell'uomo oggi è tornato a vivere in città ma non gli piace per niente,
qualcuno ha spento la sua capanna di luce e anche un po' la sua mente.
Ha preso un bilocale doppio dalle parti del centro,
ha sposato una danzatrice del ventre, almeno così la notte è contento.
E fuma, bevi, fuma, bevi, fuma, bevi, fuma, bevi e fuma.
Che poi andando avanti così servirà sempre più fortuna.
E allora se n'è andato
puntando verso il mare,
questo paese è stanco,
non mi fa respirare.
Allora se n'è andato
senza guardare indietro,
ha preso la chitarra e s'è affacciato da San Pietro.
Senza guardare indietro!

Video di Senza Guardare Indietro



cantata da , inserita il 2017-09-30

Album In Nome Dell'amore - Vol. 2


Altri testi di Alex Britti


Altre canzoni Rock


Artisti simili a Alex Britti


TOU LINK SRLS Capitale 2000 euro, CF 02484300997, P.IVA 02484300997, REA GE - 489695, PEC: Sede legale: Corso Assarotti 19/5 Chiavari (GE) 16043, Italia - Privacy Policy