Testo Domenica di Coez

È Sempre Bello (2019)

Vorrei fosse domenica
Andare in bici senza mani
Una risata isterica
E sconvolgere i tuoi piani
E volare senz'elica
Senz'elica con te
Vorrei fosse domenica
Niente stadio nè partite
Una coda patetica
Su questa statale andare Volare senz'elica
Senz'elica io e te

È come se fossimo bambini
Come se fossimo destini
Che si corrono accanto
Con le mani nel vento
Come fosse domenica con te, con te

Vorrei fosse domenica
Tu coi piedi sul cruscotto
Io il braccio che penzola
L'orologio sotto al sole che scotta
E ripenso alla mia vita senza te
Vorrei fosse domenica
E tua madre fosse meno, un po' meno nevrotica
E tuo padre oggi bevesse soltanto acqua tonica
Io e te a ridere

È come se fossimo bambini Come se fossimo destini
Che si corrono accanto (che si corrono accanto)
Con le mani nel vento (con le mani nel vento)
Come fosse domenica con te, con te

Vorrei fosse domenica
Vorrei fosse domenica
E stringi la giornata fra le dita
Che tra poco è già finita
Così è la vita
Così è la vita

È come se fossimo bambini
Come se fossimo destini
Che si corrono accanto (che si corrono accanto)
Con le mani nel vento (con le mani nel vento)
Come fosse domenica con te, con te
Come fosse domenica con te
(Che si corrono accanto)
Con te
(Con le mani nel vento)
Come fosse domenica con te, con te

Come fosse domenica con te
(Che si corrono accanto)
Con te
(Con le mani nel vento)
Come fosse domenica con te, con te

Ascolta Domenica



cantata da , inserita il 2019-04-06

Album È Sempre Bello


Altri testi di Coez


Artisti consigliati


TOU LINK SRLS Capitale 2000 euro, CF 02484300997, P.IVA 02484300997, REA GE - 489695, PEC: Sede legale: Corso Assarotti 19/5 Chiavari (GE) 16043, Italia - Privacy Policy