Testo Abbasso i lenti di Jovanotti

Una tribù che balla (1991)

A settembre compio 25 anni nel 2000 sarò grande avrò 34 anni certe volte mi domando come cacchio sarò e se avrò ancora la carica pazzesca che ho per adesso mi va bene così le tue storie puoi tenerle lì ho provato a stare in riga con te ma non mi riesce. A me mi piace la batteria e una chitarra che ti porta via io amo i ritmi che viaggiano ABBASSO I LENTI Ho girato e rigirato e ho capito che quello che si balla in due si può ballare in tre che la musica è la cosa più bella che c'è specialmente se la musica fa parte di te per adesso mi va bene così le tue storie puoi tenerle lì ho provato a stare in riga con te ma non mi riesce. A me mi piace la batteria e una chitarra che ti porta via io amo i ritmi che viaggiano ABBASSO I LENTI Ma comunque mi va bene così le tue storie puoi tenertele lì ho provato a stare in riga con te ma non mi riesce. A me mi piace la batteria e una chitarra che ti porta via io amo i ritmi che viaggiano A me mi piace la batteria e una canzone senza melodia io amo i ritmi che viaggiano ABBASSO I LENTI LIBERA.




Ascolta Abbasso i lenti

Video di Abbasso i lenti



cantata da , inserita il 2017-10-18

Album Una tribù che balla


Altri testi di Jovanotti


Altre canzoni Pop


Artisti simili a Jovanotti


TOU LINK SRLS Capitale 2000 euro, CF 02484300997, P.IVA 02484300997, REA GE - 489695, PEC: Sede legale: Corso Assarotti 19/5 Chiavari (GE) 16043, Italia - Privacy Policy