Testo La strada di Jovanotti

Una tribù che balla (1991)

C'è una strada che ti porta in tutti i posti del mondo ci camminano i ragazzi con gli zaini sulle spalle è la strada più lunga ma è anche la più breve è la strada della pace e della libertà Di qua di là prima o poi da qualche parte amico si arriverà Di qua di là prima o poi da qualche parte amico si arriverà Sono tanti gli incroci e i semafori rossi e si rischia di finire giù dai ponti e dai fossi ciò che conta però è non tornare mai indietro neanche di un metro neanche di un metro di qua, di là prima o poi da qualche parte amico si arriverà di qua, di là prima o poi da qualche parte amico si arriverà qualche volta si cammina e non si va in nessun posto però bisogna muoversi amico ad ogni costo qualche volta si cammina e non si sa dove andare amico non ti fermare non ti fermare di qua, di là prima o poi da qualche parte amico si arriverà di qua, di là prima o poi da qualche parte amico si arriverà C'è una strada che ti porta in tutti i posti del mondo più o meno da qui a là più o meno da qui a là ci camminano i ragazzi con gli zaini sulle spalle pieni di cianfrusaglie pieni di cianfrusaglie è la strada più lunga ma è anche la più breve qualche volta si può qualche volta si deve è la strada della pace e della libertà Di qua di là prima o poi da qualche parte amico si arriverà (4 volte)




Ascolta La strada

Video di La strada



cantata da , inserita il 2017-10-18

Album Una tribù che balla


Altri testi di Jovanotti


Altre canzoni Pop


Artisti simili a Jovanotti


TOU LINK SRLS Capitale 2000 euro, CF 02484300997, P.IVA 02484300997, REA GE - 489695, PEC: Sede legale: Corso Assarotti 19/5 Chiavari (GE) 16043, Italia - Privacy Policy