Testo I Giorni Di Domani di Marco Mengoni

Atlantico (2018)

Il giorno dopo la fine del mondo
il sole ha trascinato il buio altrove
se la tua assenza fosse fame mi ci sazierei
ancora
ho ucciso mille volte dentro un sogno
ho nella bocca i vetri del tuo nome
che se il tuo amore fosse inferno mi ci dannerei
o ancora ancora

Ogni ponte
ogni casa
ogni pagina aperta
ogni odore
ogni strada
ogni piazza deserta
i miei occhi, le mie mani
mi parlano di te
ogni gesto
ogni voce
ogni morso di pane
una radio che dice
se invecchiassimo insieme tutti i giorni di domani
mi parlano di te

Ricordi quanto camminammo un giorno
e dietro la collina un lago
ed una chiesa abbandonata al sole
pensavo
perfino in mezzo a una preghiera ti bestemmierei
o ancora
ora i miei occhi a disertare il sonno
potessi almeno tormentare il cuore
nel buio sotto la mia pelle
ti nasconderei
o ancora
ancora

Ogni ponte
ogni casa
ogni pagina aperta
ogni odore
ogni strada
ogni piazza deserta
i miei occhi, le mie mani
mi parlano di te
di te
ogni gesto
ogni voce
ogni morso di pane
una radio che dice
se invecchiassimo insieme
tutti i giorni di domani
mi parlano di te
mi parlano di te
mi parlano di te

Ascolta I Giorni Di Domani

Video di I Giorni Di Domani



cantata da , inserita il 2018-12-08

Album Atlantico


Altri testi di Marco Mengoni


Altre canzoni Rock


Artisti simili a Marco Mengoni


TOU LINK SRLS Capitale 2000 euro, CF 02484300997, P.IVA 02484300997, REA GE - 489695, PEC: Sede legale: Corso Assarotti 19/5 Chiavari (GE) 16043, Italia - Privacy Policy