Testo L'Artista di Simone Cheri

Singolo

Son più intelligente di te
Perché la mattina al posto del caffè
Io per fare colazione bevo il tè per infusione
Ma non quello commerciale, troppo insipido fa male!
Stravagante,intollerante, un po’ un timido latente
Seguo la mia convinzione fino al cambio di stagione!
Sono un artista un perfezionista,
Un grande architetto della società
Uno stilnovista autolesionista
Fumo canne per provar la libertà
Disegno abbozzi sul mio foglio
Faccio un po’ quello che voglio
Quando parlo sembro spastico
Ma tu vedi il lato artistico!
Seguo corsi,vedo mostre,
Vesto strano, un po’ pacchiano e non capisco cosa c’è che non va!
Maledetta società…
Stravagante alternativo, un po’ maniaco-depressivo, come sono espressivo! Sono un genio, son creativo!
Sono un artista un perfezionista,
Un grande architetto della società
Uno stilnovista autolesionista
Fumo canne per provar la libertà
Disegno abbozzi sul mio foglio
Faccio un po’ quello che voglio
Quando parlo sembro spastico
Ma tu vedi il lato artistico!
Poi guardando le mie foto appese in camera mi ricordo la mia identità…
Sono solo un dilettante, un cretino, un insolente
Che si inculcare stereotipi di originalità
Forse un artista,un perfezionista,
Un grande architetto della società
Uno stilnovista autolesionista
Fumo canne per provar la libertà
Scarabocchio sul mio foglio
Faccio un po’ quello che voglio
Quando parlo sembro spastico
Ma dov’è il mio lato artistico?
Eseguo la mia esibizione in assoluta convinzione
E se la novità è assente io rimango indifferente

Video di L'Artista



cantata da , inserita il 2018-09-27

Artisti consigliati


TOU LINK SRLS Capitale 2000 euro, CF 02484300997, P.IVA 02484300997, REA GE - 489695, PEC: Sede legale: Corso Assarotti 19/5 Chiavari (GE) 16043, Italia - Privacy Policy