Testo Generazione di Tricarico

Generazione (2019)

Facciamo finta che questa è la prima canzone che scrivo
ti parlerei della mia moto, del mio giubbotto nero, della mia ragazza
ti parlerei della mia
generazione
gegegegegenerazione
se fosse la prima partita che gioco
avrei 16 anni, sarei forte
avrei il mondo ai miei piedi
ai miei piedi il mondo
il mondo nelle mie mani nelle mie mani il mondo
e mi piace ascoltare una canzone
col sentimento dentro
vorrei dirti voglio bene
ma non so dirti voglio bene
sta arrivando la primavera
e ti voglio ancora più bene
gegegegegenerazione
generazione
gegegegegenerazione
generazione
Michele dice che questo non è il suo paese
anche se è il nostro paese, lui dice, questo non è il mio paese
Facciamo finta che questa è la prima canzone che scrivo
ti parlerei della mia
generazione
generazione
vorrei dirti voglio bene
ma non so dirti voglio bene
sta arrivando la primavera e ti voglio ancora più bene
gegegegegenerazione
generazione
generazione
gegegegegenerazione
generazione
generazione
gegegegegenerazione
generazione
che ha fallito

Ascolta Generazione



cantata da , inserita il 2019-04-12

Album Generazione


Altri testi di Tricarico


Altre canzoni Pop


Artisti simili a Tricarico


TOU LINK SRLS Capitale 2000 euro, CF 02484300997, P.IVA 02484300997, REA GE - 489695, PEC: Sede legale: Corso Assarotti 19/5 Chiavari (GE) 16043, Italia - Privacy Policy