Testo La Mia Sposa di Tricarico

L'Imbarazzo (2011)

La mia sposa riposa
in un letto d'amore,
voi lasciatela stare,
lei vuole dormire, dormire, dormire, dormire.
Ha già fatto anche troppo
senza aver niente in cambio:
uno straccio d'auguri,
un mazzetto di fiori,
nient'altro, nient'altro, nient'altro.

Se... io... a te...
dono l'acqua e sogno per
poi darti fuoco, aria, terra e cielo,
tutto quello che non hai avuto mai e...
dormi amore mio,
sogna amore mio
e non pensare al mondo,
pensa solo a te.

Cento anni ancora
non potranno bastare.
Lei non vuole dormire,
lei vuole cambiare, cambiare, cambiare, cambiare.
Pensi solo a te stesso,
quale altruismo egoista.
La vita è ora e adesso
e in questo momento, momento, momento.


Se... io... a te...
dono l'acqua e sogno per
poi darti fuoco, aria, terra e cielo,
tutto quello che non hai avuto mai e...
dormi amore mio,
sogna amore mio
e non pensare al mondo,
pensa solo a te.
Dormi amore mio,
sogna amore mio
e non pensare al mondo,
pensa solo a te.

Video di La Mia Sposa



cantata da , inserita il 2017-11-01

Album L'Imbarazzo


Altri testi di Tricarico


Altre canzoni Pop


Artisti simili a Tricarico


TOU LINK SRLS Capitale 2000 euro, CF 02484300997, P.IVA 02484300997, REA GE - 489695, PEC: Sede legale: Corso Assarotti 19/5 Chiavari (GE) 16043, Italia - Privacy Policy